Questa serie di Arazzi della Concattedrale di San Giovanni fu un regalo del Gran Maestro aragonese Ramon Perellos y Roccaful alla chiesa subito dopo la sua elezione nel 1697. Lo Statuto dell’Ordine afferma che i Gran Maestri appena eletti devono presentarsi alla Chiesa conventuale dell’Ordine con un omaggio per la loro nomina. Questi arazzi sono la serie completa più grande del mondo e consistono in ventinove pezzi ordinati dal tessitore Judocus de Vos a Bruxelles. La serie raggiunse Malta nel 1702.

Gli arazzi raffigurano il Trionfo dell’Eucarestia e scene della vita del Cristo. Il motivo degli arazzi riguardanti l’eucarestia era basato su fumetti concepiti dall’artista fiammingo Pieter Paul Rubens, originariamente ideati per l’Infanta Isabella di Spagna. Le scene che illustrano la vita di Cristo sono basate su altri capolavori di Rubens e Poussin. Quattordici pannelli ritraggono la vergine Maria, Cristo Salvatore e gli Apostoli mentre il ritratto a lunghezza intera del Gran Maestro Perellos completa la serie. Gli arazzi erano stati creati per essere appesi sul cornicione della navata della chiesa durante occasioni importarti come la festività di San Giovanni Battista. Gli arazzi erano stati tessuti solo dai migliori filati di lana e seta e misurano sei metri in altezza. Le grandi dimensioni e il carattere esuberante dei disegni rendono questa serie una delle interpretazioni più spettacolari dell’arte barocca e sono uno degli abbellimenti più stupefacenti della chiesa. Questa serie di arazzi fu uno dei doni più importanti che la Chiesa aveva ricevuto ed esprime la supremazia della Chiesa cattolica e della generosità del Gran Maestro e dell’Ordine.

Non sono in mostra.